Come rallentare l’invecchiamento della pelle?

Uno dei principali indicatori dell’età è l’aspetto della pelle, che riflette lo stile di vita e la salute. Colore della pelle, fermezza e levigatezza: cambiano con il passare del tempo. Invecchiando, la pelle diventa irregolare, ruvida e rugosa. Tuttavia, ci sono modi in cui l’aspetto giovanile della pelle, la delicatezza e l’elasticità del corpo possono essere mantenuti per molti anni.

Le aree della pelle che proteggiamo dalla luce solare sono meno soggette all’invecchiamento accelerato. Tuttavia, sul viso, sul collo, sul petto, sugli avambracci e sulle mani, specialmente nelle persone con carnagione chiara, i sintomi dell’invecchiamento cutaneo sono comunemente presenti anche nelle persone di mezza età. La pigmentazione scura della pelle offre una protezione molto migliore contro gli effetti nocivi delle radiazioni UV acute.

Un mese per ringiovanire la pelle?

La pelle è l’organo più grande del corpo umano. La pelle è anche l’unico organo che è cronicamente esposto agli effetti distruttivi dell’ambiente. Negli ultimi anni sono stati compiuti progressi significativi nella comprensione dei meccanismi alla base dell’invecchiamento della pelle umana. Il desiderio di mantenere la pelle con un aspetto giovanile guida un’industria multimiliardaria che comprende cosmetici, cosmeceutici orali o locali, procedure invasive e non invasive, ringiovanimento cutaneo laser, iniezione di filler, neurotossine e interventi chirurgici.

La principale caratteristica dell’invecchiamento della pelle è la frammentazione della matrice di collagene. La frammentazione del collagene causa la perdita dell’integrità strutturale e la compromissione della funzione dei fibroblasti nell’invecchiamento della pelle umana. Nell’invecchiamento della pelle, le cellule della pelle degenerate producono troppo poco collagene e alti livelli di enzimi nella pelle forniscono ulteriore degradazione del collagene. I fibroblasti normalmente funzionanti formano diversi tipi di fibre di collagene, che formano una matrice inseparabile composta da diverse proteine.

Esistono dodici tipi di collagene. Il collagene di tipo I, III e V è responsabile della giovinezza e della compattezza della pelle.Il collagene di tipo I è la proteina più abbondante nella pelle umana – rappresenta il 90% della massa secca della pelle. I tipi di collagene fibroso (I, III, V) si combinano in strutture di collagene più grandi che formano una rete tridimensionale nel derma. Il processo di invecchiamento della pelle accelera quando il meccanismo di creazione di queste strutture viene disturbato.

Aiuto per l’invecchiamento della pelle

L’unico modo per ringiovanire la pelle è fornire un set completo di ingredienti dall’interno. Rughe, macchie e pelle flaccida si ritirano dopo il ripristino dell’equilibrio naturale delle cellule della pelle. Un trattamento completo per l’invecchiamento della pelle ti assicuri di utilizzare due preparati: LAMININE e IMMUNE+++. La stimolazione dei fibroblasti stimola la produzione di collagene e una speciale forma di vitamina C e di altri ingredienti naturali restituisce l’aspetto della pelle come anni fa.

Condividi la tua opinione…