Come rallentare l’invecchiamento della pelle?

Secondo la conoscenza comune, per prevenire l’invecchiamento precoce della pelle, l’esposizione al sole dovrebbe essere ridotta. Sebbene la luce solare sia necessaria perché è coinvolta nella generazione di vitamina D, troppa radiazione UV (ultravioletta) è indirettamente responsabile dell’invecchiamento della pelle e delle rughe nel 50% delle persone. Quindi, come prevenire l’invecchiamento della pelle?

La causa dell’invecchiamento sono i radicali liberi che portano a disturbi nella produzione di collagene ed elastina, che a loro volta provocano perdita di levigatezza e spessore della pelle. Inoltre, i radicali liberi possono portare a infiammazione, che svolge anche un ruolo nel processo di invecchiamento della pelle.

Il corpo è dotato di meccanismi di difesa che contrastano il danno causato dai radicali liberi producendo antiossidanti naturali interni. Il corpo utilizza anche antiossidanti forniti sotto forma di cibo, recuperando, tra gli altri, vitamina E, vitamina C e coenzima Q10. Queste sostanze hanno la capacità di neutralizzare i radicali liberi e quindi di proteggere le cellule dall’invecchiamento.

I meccanismi naturali della difesa antiossidante, in una certa misura sono inibiti dalla luce solare e dalle radiazioni ultraviolette artificiali. Inoltre, secondo lo stato attuale delle conoscenze mediche, i processi naturali di invecchiamento rendono le difese del corpo che combattono i radicali liberi – nel corso del tempo sono sempre meno efficaci. Tuttavia, la produzione di specie reattive dell’ossigeno aumenta, provocando un invecchiamento accelerato dell’intero organismo, inclusa la pelle.

Cosa puoi fare per rallentare il processo di invecchiamento?

Proteggi la pelle dalla luce solare, non solo nei giorni di sole, quando il cielo è limpido, ma anche nei giorni nuvolosi. L’ora più importante della giornata è l’orario tra le 11.00 e le 15.00. Utilizzare anche integratori dietetici LifePharm Global perché è stato dimostrato che la vitamina C assunta per via orale insieme agli omega 3, 6 e 9 – aumenta la produzione di nuove fibre di collagene nel derma e, con un uso regolare ea lungo termine, un miglioramento clinicamente misurabile la profondità delle rughe del viso è stata osservata. Se non sei persuaso dagli argomenti, leggi le informazioni più dettagliate su IMMUNE+++ e OMEGA+++ e prendi la tua decisione.

Condividi la tua opinione…