Quale dieta promuove la disintossicazione?

È possibile che il cibo fornisca tutte le sostanze di cui il corpo ha bisogno per un funzionamento sano. Questo vale anche per il processo di disintossicazione. I nutrienti specifici hanno un potere naturale per aiutare il corpo a rimuovere efficacemente le tossine.

I bisogni di una persona particolare per i nutrienti dipendono da molti fattori. Pertanto, la dieta dovrebbe sempre essere adattata alle esigenze individuali.

In generale, si può affermare che la dieta disintossicante del corpo dovrebbe contenere cibi vegetali nutrienti con un alto contenuto di fibre alimentari e fonti naturali di proteine ​​e grassi sani. D’altra parte, è necessario eliminare dalla dieta alimenti trasformati, prodotti su scala industriale e contenenti l’aggiunta di zuccheri semplici e grassi malsani. La maggior parte dei prodotti dovrebbe essere di origine organica.

LAMININE fornisce proteine ​​sane e un insieme di aminoacidi che supportano efficacemente la disintossicazione del corpo.

Noci e semi.

Goditi snack naturali e salutari: mandorle, semi di girasole, noci, semi di lino. Noci e semi forniscono fibre alimentari essenziali e preziose, che dovrebbero essere incluse nella dieta per garantire il corretto funzionamento del sistema digestivo.

Grassi e oli.

L’energia più preziosa per i processi di disintossicazione è fornita da grassi e oli naturali – olio di oliva vergine, olio di cocco.

Proteine.

Le proteine ​​preziose sono un fattore essenziale che è importante per i processi di disintossicazione nel fegato. Le migliori fonti di proteine ​​sono i frutti di mare e le carni di origine biologica.

Frutta e verdura.

La domanda del corpo di beta-carotene, luteina e antociani viene soddisfatta mangiando frutti che hanno proprietà antiossidanti. Inoltre, sia frutta e verdura sono una fonte di fibra solubile e insolubile e molti composti fitochimici.

Condividi la tua opinione…