Sintomi di un fegato malato

Sembra che la malattia del fegato sia chiaramente associata all’alcolismo. Tuttavia, le cause dei problemi al fegato possono essere completamente diverse, perché il fegato comincia a fallire quando il corpo riceve troppe sostanze nocive che devono essere rimosse da questo organo.

La cirrosi è il risultato di molti anni di vita malsana. Tra gli elementi dello stile di vita malsano c’è, tra l’altro, una cattiva alimentazione che contiene i seguenti rischi: alcol, droghe, additivi sintetici, cibi fritti e alimenti non naturali o pesantemente lavorati.

Sintomi di malfunzionamento del fegato.

Alcuni dei sintomi di malfunzionamento del fegato non sembrano essere collegati a questo organo. I sintomi più comuni che possono derivare da malattie del fegato sono:

  • Stanchezza cronica o improvvisi cambiamenti di umore.
  • Mancanza di volontà di mangiare e problemi con il sistema digestivo (ad es. Dolore addominale, vomito).
  • Urina con un colore scuro.
  • Problemi della pelle, tra cui prurito e suscettibilità alle lividi.
  • Gonfiore alle gambe.
  • Sintomi di ittero, compreso il colore della pelle e il colore del bianco degli occhi.
  • Perdita di peso incontrollata.

La cirrosi è una malattia molto grave, che è il risultato di molti anni di esposizione di questo organo a un funzionamento troppo intenso. Il tempo approssimativo di vita dei pazienti dopo la diagnosi di cirrosi avanzata è di circa due anni. Le fasi precedenti di un fegato malato possono causare disturbi delicati che vengono spesso ignorati. Nel corso del tempo, le cicatrici si sviluppano nel tessuto epatico, che alla fine può portare a completa insufficienza epatica e morte. La cirrosi è associata a molte complicazioni: ipertensione portale, peritonite, vene varicose, malattie metaboliche delle ossa, calcoli biliari, resistenza all’insulina, sistema immunitario indebolito, insufficienza renale, insufficienza polmonare e cancro al fegato.

Fattori che aumentano il rischio di cirrosi epatica.

  • Abuso di alcool.
  • Fumo.
  • Prendere droghe.
  • Dieta scorretta
  • Obesità.
  • Colesterolo alto.
  • Infezione virale.
  • Fattori genetici.

LAMININE è efficace nella malattia del fegato?

Sì, il produttore consiglia di utilizzare da 2 a 6 capsule al giorno di questo integratore alimentare – rigorosamente sotto la supervisione di un medico.

Lascia un commento