Conseguenze dei bassi livelli di acidi omega 3

Recenti studi hanno dimostrato che la maggior parte della popolazione ha bassi livelli di acidi grassi polinsaturi omega 3 a catena lunga, con un aumento del rischio di malattie cardiovascolari. Come integrare efficacemente il livello di acidi grassi omega 3 nel corpo.

Un basso apporto di acidi grassi benefici è comune, nonostante una campagna di informazione ampiamente condotta che evidenzi i vantaggi dell’introduzione di frutti di mare nella dieta. La raccomandazione si applica in particolare alle persone di età compresa tra 20 e 60 anni, perché l’assunzione di omega 3 è molto bassa in questa fascia di età. In nessuna delle popolazioni coperte dallo studio, è stato riscontrato che la maggior parte dei suoi membri aveva una concentrazione soddisfacente di questi acidi, il che porta alla conclusione che è necessario aumentare generalmente la quantità di omega-3 a catena lunga nella dieta. Una soluzione accettabile al problema è anche l’uso di adeguati integratori alimentari.

  • Gli studi confermano che il basso consumo di EPA e DHA ha raggiunto proporzioni epidemiche nei paesi industrializzati.
  • Le stime prevedono che entro cinque anni il 40,5% della popolazione potrebbe soffrire di una malattia cardiovascolare.
  • Nello stesso periodo, i costi legati al trattamento delle malattie cardiovascolari aumenteranno del 61%.
  • Secondo i risultati dello studio, un aumento nel consumo di acidi grassi omega 3 può portare a una riduzione dell’incidenza di malattie cardiovascolari.

Come controllare la salute del cuore?

Negli ultimi decenni, è stato più volte dimostrato come gli effetti benefici sul cuore e sul sistema circolatorio siano l’olio di pesce. Ci sono solo alcuni integratori alimentari sul mercato che sono così efficaci e con così tanti benefici per la salute dell’olio di pesce marino. Gli acidi Omega 3, che contengono olio di pesce, sono un ingrediente essenziale a supporto della salute. L’olio di pesce, che è la fonte più ricca di EPA e DHA, ha un effetto positivo non solo sul lavoro del sistema cardiovascolare, ma anche sulla costruzione dei muscoli e del grasso bruciante. Inoltre, supporta la salute generale del corpo di persone di tutte le età e di entrambi i sessi.

Tra i migliori integratori alimentari che forniscono EPA puro e DHA, ottenuti da piccoli pesci, c’è il prodotto LifePharm OMEGA+++. Questa preparazione è priva di impurità e ricca di acidi grassi omega-3 polinsaturi a catena lunga necessari per il trattamento e la prevenzione delle malattie cardiovascolari e circolatorie.

OMEGA+++ può essere utilizzato da chiunque. Sia a scopo preventivo che come coadiuvante nel trattamento delle malattie cardiovascolari.

Condividi la tua opinione…