Effetti collaterali del tè verde

Il tè è la bevanda più consumata al mondo se non teniamo conto dell’acqua. Sono stati scritti molti articoli che evidenziano il grande gusto e molti benefici del bere il tè verde. Ma sai che bere il tè verde provoca anche effetti collaterali indesiderati?

Gli effetti collaterali più comuni del tè verde

Gli effetti indesiderati più frequenti hanno una fonte di caffeina e interessano solo le persone che sono ipersensibili alla caffeina. Naturalmente, nessuno dovrebbe superare la dose giornaliera raccomandata di tè. Gli effetti collaterali del tè verde indotti dalla caffeina non sono gravi, ma interrompono la vita di tutti i giorni. Possono manifestarsi i seguenti sintomi di sovradosaggio di caffeina: capogiri, insonnia, bruciore di stomaco, battito cardiaco irregolare, mal di testa, vomito.

Le conseguenze più gravi possono causare catechine contenute nelle foglie di tè verde. Le donne incinte o che allattano non dovrebbero bere il tè verde più di due tazze al giorno. Il tè verde inibisce l’assorbimento dell’acido folico, che è necessario per lo sviluppo del bambino. Inoltre, ricorda che la caffeina passa attraverso il latte materno al bambino. Più tè può causare un aborto spontaneo. È meglio consultare un medico per stabilire se è possibile bere il tè verde.

Le persone che soffrono di malattie croniche o che assumono farmaci da prescrizione dovrebbero consultare un medico. Il tè verde può causare effetti collaterali indesiderati in combinazione con i farmaci.

Il tè verde deve essere bevuto due ore prima o dopo un pasto e non a stomaco vuoto, poiché potrebbe verificarsi nausea. Questa regola si applica anche all’uso di integratori alimentari contenenti estratto di tè verde, perché la preparazione concentrata ha un effetto ancora più forte.

Il tè verde riduce l’assorbimento del ferro e riduce la glicemia.

Per evitare gli effetti collaterali negativi del consumo di tè verde, è sufficiente fare una cosa: non superare la dose giornaliera raccomandata. Bere da tre a cinque tazze al giorno è considerato sicuro. Per evitare la caffeina, puoi comprare il tè decaffeinato. Il rischio associato all’uso di questa bevanda è piccolo rispetto a molti benefici per la salute provati. I principali benefici di bere il tè verde sono la prevenzione delle malattie cardiovascolari e del cancro.

Il più benefico è il consumo regolare di quantità moderate di tè. Per mantenere una salute ottimale, ricorda di fare regolarmente passeggiate o visite in palestra e di prendersi cura di una dieta sana.

One thought on “Effetti collaterali del tè verde

  • 16 Luglio 2021 at 16:53

    Quando per qualche tempo (oltre 2 anni) ho bevuto più di 5-7 tazze di tè verde al giorno, ho iniziato a dormire peggio, avevo gli incubi notturni e durante il giorno tremavo ad ogni fruscio, spesso mi girava la testa. Voglio avvertire tutti: il superamento della norma per il tè verde ha un enorme impatto sul sistema nervoso.

    Reply

Lascia un commento