Semi di lino riduce il colesterolo

Il lino è stato usato per migliaia di anni come ingrediente di una dieta sana e per scopi medicinali. Tuttavia, il mondo scientifico è scettico riguardo alle proprietà salutistiche di questa pianta perché non ci sono risultati di ricerca che confermerebbero chiaramente i benefici del seme di lino. È vero solo ciò che è stato dimostrato in conformità con gli standard scientifici?

Semen Lini

Prima di provare metodi alternativi di trattamento, consultare il medico. Componenti di terapie naturali possono interferire con altri farmaci o causare effetti collaterali dannosi.

Proprietà salutistiche del seme di lino.

Sia l’olio di semi di lino sia l’olio di semi di lino contengono alti livelli di acido alfa-linolenico (ALA), che è una ricca fonte di acidi grassi omega-3. Il consumo di acidi grassi omega 3 (OMEGA+++) è molto importante nel ridurre il rischio di malattie cardiache.

Sia l’olio di semi di lino che l’olio di lino possono abbassare il livello di colesterolo cattivo.

Il consumo regolare di semi di lino macinato funziona in modo simile alla terapia ormonale per alleviare i sintomi della menopausa (vampate di calore, sudorazioni notturne). Il seme di lino in forma di terreno è anche benefico per il sistema digestivo, perché allevia la stitichezza e migliora la peristalsi intestinale.

Il seme di lino è anche testato per il sollievo di altri disturbi: malattie renali, malattie dell’apparato digerente, lupus, alti livelli di trigliceridi, diabete e osteoporosi.

Le migliori fonti di semi di lino.

Il seme di lino è disponibile sotto forma di semi, sotto forma di olio o macinato come farina. Ogni forma di semi di lino ha proprietà di salute diverse, quindi è meglio leggere la letteratura in questo campo. I semi di lino possono essere miscelati con liquidi o aggiunti a tutti i piatti.

Effetti collaterali del consumo di semi di lino.

Il consumo regolare di piccole quantità di semi di lino macinati o l’aggiunta di olio di lino ai piatti è benefico per la salute e sicuro. Naturalmente, solo i semi di lino maturi sono adatti al consumo e l’olio deve essere fresco. La durata di conservazione dell’olio di semi di lino pressato a freddo è molto breve. Col passare del tempo, l’olio diventa sempre più amaro.

Il seme di lino immaturo non è idoneo al consumo e può essere dannoso per la salute. Le persone con malattie croniche e sistemiche dovrebbero parlare con il proprio medico prima di usare quantità terapeutiche di olio di lino.

Condividi la tua opinione…