Dovrei fare un lifting?

Buona domanda! Il lifting facciale è un’operazione seria, e l’operazione è sangue, disordine, disagio, cuciture e un lungo periodo di convalescenza. Ci sono anche complicazioni che devono essere considerate. Ci possono essere ematomi, danni ai nervi o rischi tipici associati all’anestesia. Tuttavia, gli effetti dell’immagine del viso sono generalmente spettacolari. Indubbiamente, è il modo più veloce e più duraturo per sbarazzarsi del “vecchio” volto e ritrovare la bellezza giovanile.

Che cos’è il sollevamento del viso e del collo?

Nel corso degli anni, i tessuti cadono, provocando la formazione di rughe. Lo scopo principale del lifting è di ridurre il tessuto nelle parti inferiori del viso e del collo. Durante la procedura, il chirurgo estrae la pelle e sposta il muscolo che copre la fascia in quei punti in cui la pelle ha perso la sua elasticità. Per alcuni giorni dopo l’intervento, il viso potrebbe essere gonfio e contuso. Dopo l’intervento, evitare di chinarsi e sollevare oggetti pesanti per almeno 30 giorni.

Quali effetti dovrebbero essere previsti dopo un lifting?

Come risultato del sollevamento, la pelle è meglio posizionata sui muscoli, dà l’impressione di essere più giovane e più liscia. Dopo il trattamento il viso non perde il suo mimetismo e sembra ancora naturale. Il sollevamento riduce leggermente le linee tra il naso e la bocca, ma non li rimuove completamente. Grazie al lifting è inoltre possibile correggere delicatamente le caratteristiche del viso. Gli obiettivi principali del lifting sono: rimuovere le rughe, ridurre le pieghe nasolabiali, stringere la pelle sulle guance, levigare la pelle della fronte, sollevare le sopracciglia che cadono.

Perché prendiamo un lifting?

  • Perché vogliamo guardare meglio.
  • Perché il partner lo vuole.
  • Per trovare il lavoro dei nostri sogni.
  • Per uscire dalla depressione.
  • Per migliorare l’autostima.

Condividi la tua opinione…