Rafforzamento delle ossa e prevenzione dell’osteoporosi

Il trattamento dell’osteoporosi è un argomento popolare perché questa malattia colpisce una grande percentuale di adulti. L’osteoporosi può essere prevenuta e trattata con mezzi naturali. Il sistema osseo è soggetto a rigenerazione costante, quindi l’unica condizione per mantenere le ossa forti per molti anni è fornire all’organismo nutrienti adeguati che verranno utilizzati dal corpo come previsto. Come rafforzare le ossa e prevenire l’osteoporosi?

Per molti anni, si è pensato che la ragione dell’osteoporosi fosse troppo poca di calcio e vitamina D nel cibo consumato. Per mantenere la densità ossea, i medici raccomandavano alle persone senili di utilizzare integratori alimentari contenenti calcio e vitamina D. Tuttavia, in studi recenti, è emerso che la causa del problema potrebbe essere l’assorbimento scorretto del calcio e non la mancanza di calcio nei prodotti alimentari . Molti studi hanno confermato che l’uso di integratori di calcio migliora solo leggermente la densità ossea nel primo periodo di utilizzo e non riduce in alcun modo il rischio di fratture ossee causate dall’osteoporosi. Inoltre, gli integratori di calcio, combinati con un assorbimento insufficiente di questo minerale, possono causare effetti collaterali avversi: stitichezza, calcoli renali e malattie cardiovascolari.

Il primo passo per prevenire l’osteoporosi consiste nel rinunciare all’alcool e fumare sigarette. Altri elementi includono regolare attività fisica, uno stile di vita regolare e una dieta equilibrata. Nel caso dell’osteoporosi avanzata, è possibile utilizzare integratori alimentari (ad esempio LAMININE, DIGESTIVE, OMEGA+++), che forniranno gli ingredienti necessari per accelerare la rigenerazione e il ripristino del corpo e facilitare l’assorbimento e l’uso ottimale di tutti i micronutrienti e i nutrienti.

Un ulteriore vantaggio derivante dal trattamento dell’osteoporosi attraverso i rimedi naturali è che questo metodo interagisce terapeuticamente su tutto il corpo e non solo sui sintomi dell’osteoporosi. L’uso di agenti rinforzanti ossei naturali e la prevenzione dell’osteoporosi aiutano a prevenire altre gravi malattie, come le malattie cardiache e il cancro, tra gli altri.

Gli esercizi fisici regolari per rafforzare i muscoli sono molto utili nella prevenzione dell’osteoporosi e nella rigenerazione ossea. Un’attività fisica regolare stimola la formazione delle ossa e previene la perdita sistematica della massa ossea che si verifica nelle persone anziane. Le forme più efficaci di esercizio fisico sono: camminare, fare jogging, saltare la corda, nuotare, ballare. Se l’osteoporosi è avanzata, esegui tutto l’esercizio fisico sotto la supervisione di un medico.

Una dieta adeguatamente composta può soddisfare al 100% le esigenze del corpo di tutti i nutrienti, compresi gli ingredienti necessari per ottenere ossa forti: calcio, magnesio, potassio, vitamina K, vitamina C, proteine ​​e probiotici. Il cibo naturale contiene anche agenti anti-infiammatori e antiossidanti che contrastano l’infiammazione e lo stress ossidativo. Vale la pena iniziare a conoscere una dieta sana, perché la natura ha fornito al corpo tutti i meccanismi che aiutano a mantenere la salute per molti anni di vita. Quando si applica una dieta sana, è possibile eliminare molti disturbi che, secondo l’opinione comune, sono associati all’invecchiamento, e infatti sono il risultato di deficit nutrizionali e di uno stile di vita malsano per molti anni.

L’ultimo elemento di uno stile di vita sano che consente la prevenzione di molte malattie, compresa la prevenzione dell’osteoporosi, è un sonno notturno regolare. Per soddisfare i bisogni del corpo, la maggior parte degli adulti ha bisogno di sette-otto ore di sonno durante la notte.

Condividi la tua opinione…